Corsi per donne e imprese con Cescot

Nuovi corsi al Cescot di Rimini

Libere Tutte

Da diversi anni ormai collaboriamo con Cescot, per questo – anche se non ci riguarda direttamente – vorremmo parlarti di un interessante progetto: “Lavoro! Libere tutte”.
Si tratta di una iniziativa volta a favorire l’accesso al lavoro e alla carriera per le donne, ma anche a promuovere progetti di welfare aziendale, in modo da migliorare la vita dei lavoratori.

Continua a leggere per capire meglio di cosa si tratta.

Progetto per le imprese: come si articola

Le iniziative del progetto sono principalmente due: tracciare un percorso per le imprese e promuovere attività di welfare aziendale, per aumentare la produttività.

Per farlo, il progetto verrà articolato in tre tappe:

  • un breve questionario sul welfare aziendale da fare on line
  • un corso sullo smart working ed altre forme di lavoro flessibile
  • un pacchetto di 8/10 ore di consulenza sui temi dell’organizzazione / riorganizzazione

Il questionario

Il primo step, il questionario da completare online, ha come obiettivo quello di comprendere il sentiment dei dipendenti post-emergenza Covid, e fornire dati scientifici per delineare la rotta aziendale. Grazie al questionario potrai capire e misurare il benessere percepito dai tuoi collaboratori in azienda e intraprendere percorsi di miglioramento.

Corsi di formazione

Ti permetteranno di conoscere tutti i dispositivi e le agevolazioni a disposizione, per una gestione ideale delle risorse umane. Potrai partecipare ad un ciclo di incontri tematici che ti permetteranno di conoscere le opportunità offerte da misure flessibili di lavoro, servizi time saving anche in rete con altre aziende, modelli organizzativi basati su smart working e orari flessibili.

La consulenza

Grazie alle ore di consulenza potrai definire azioni concrete per ottimizzare il tuo welfare aziendale e individuare il modo migliore per conciliare vita privata e lavoro, rispetto ad alcune diversità di genere.

Come partecipare

All’iniziativa possono partecipare tutte le imprese con oltre 15 dipendenti. Avranno priorità quelle che hanno sede in Comuni dell’entroterra, che abbiano oltre il 30% di donne all’interno del proprio staff.
La partecipazione è gratuita, dovrai dare la tua adesione entro il 31/07/2020. Per farlo, segui questo link: https://forms.gle/tYrgrBVJv8Z7xdon6

Self Empowerment femminile: ecco il progetto

Come abbiamo anticipato, verranno organizzati anche alcuni corsi per donne, della durata di 16 ore, in modo che possano scoprire il proprio potenziale e orientarsi meglio nel complicato mondo delle professioni.
Grazie ai corsi potranno scoprire e attivare nuove competenze professionali, definire o ridefinire il proprio progetto professionale, ricercare modalità alternative di porsi di fronte ai problemi.

Come partecipare

I requisiti per poter partecipare a questi corsi sono: essere donna residente o domiciliata in Provincia di Rimini, con priorità alle donne che hanno più di 45 anni e contratti di lavoro a tempo determinato, anche non attivi, nel settore del turismo.
I corsi si svolgeranno a Bellaria, Riccione e Cattolica. La partecipazione è gratuita, con iscrizioni entro il 30/09/2020.
Per partecipare, seguite questo link: https://forms.gle/n1BwjnmbTAAXqSCJA

Per ulteriori informazioni sul progetto, date un’occhiata qui: https://lavoroliberetutte.wordpress.com/

Speriamo che questo articolo possa esserti utile per la tua azienda!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *